Ricerca avanzata
abbiamo trovato 0 risultati

Le tue ricerche

Quali considerazioni devi fare per vendere casa da solo?

Postato da Salvi Immobiliare sas del Geom. Salvi Alessio e C.
| 0

vendere casa da soloSe pensi che l’agente immobiliare non sia altro che un inutile costo e vuoi vendere casa da solo, ecco alcune cose importanti da sapere, per non ritrovarti come si dice in questi casi… cornuto e mazziato!

Avevo già trattato questo argomento in un articolo precedente, ma in questo post ho voluto precisare alcuni di quegli aspetti più nello specifico…

Prima di vendere casa da solo, ascolta questi preziosi consigli…

Se desideri vendere casa ma non credi nel valore aggiunto che un’agenzia immobiliare ti può offrire, è probabile che tu stia pianificando di vendere la tua casa da solo. Attenzione!

La compravendita di una casa è una delle operazioni più complicate e insidiose che esistono, e devi sapere in che impresa ti stai imbarcando.

Non posso non capire i tuoi dubbi: negli ultimi 20 anni le agenzie immobiliari sono spuntate come i funghi e molto spesso non si sono fatte conoscere per la loro professionalità e competenza, ma più che altro per il rampantismo di certi agenti interessati a vendere la cuccia del cane come fosse una villa a tre piani con giardino.

Ok, tutto questo è vero, chi può negarlo? Ma gli ultimi anni, gli anni della crisi, non hanno lasciato le cose come stavano.

Tanti improvvisati e mentecatti sono stati spazzati via! Secondo la FIAIP, la Federazione Italiana degli Agenti immobiliari professionali, si tratta di quasi il 10% degli agenti immobiliari in meno su tutto il territorio italiano!

Solo i più bravi, solo i veri professionisti sono rimasti in piedi.

E che cosa me ne faccio di un professionista se la casa è mia e la posso vendere io?

Molti proprietari ragionano così.

Sei anche tu fra questi?

Allora ecco una serie di considerazioni su cui è bene riflettere, se decidi di poter fare a meno di un professionista:

1) LA TRATTATIVA

Ci vuole sangue freddo per condurre una trattativa senza farsi prendere dall’ansia o dalle preoccupazioni: in fondo è di casa tua che stiamo parlando! Anche per questo di solito ci si affida a un intermediario, qualcuno che si incarichi di trattare al posto nostro, per riuscire a ottenere con la dovuta persuasività e capacità di argomentazione il prezzo più vantaggioso possibile.

2) IL PREZZO

Se desideri vendere casa, conosci l’andamento del mercato immobiliare nella tua città? Sai qual è il prezzo medio al metro quadro attuale, sei capace insomma di calcolare quanto vale la tua casa?

Conoscere il giusto prezzo di vendita di un immobile è un’altra delle competenze richieste a un professionista del settore, ed è indispensabile per realizzare una compravendita che ti doni la giusta soddisfazione! Perché se fissi un prezzo troppo alto, rischi di non vendere la casa per mesi e mesi. Se invece lo fissi troppo basso, rischi di non realizzare l’affare che potresti!

SE VUOI VENDERE CASA DA SOLO, DEVI USCIRE SUL MERCATO CON IL GIUSTO PREZZO, E’ FONDAMENTALE!

3) L’ACQUIRENTE

Sai chi ti entra in casa? Davvero, in tutti i sensi.

Da una sfilza di vorrei-ma-non-posso che hanno il sogno di comprare casa ma non le possibilità finanziarie, o che in realtà stanno cercando un immobile con tutt’altre caratteristiche rispetto al tuo, fino ai veri e propri malintenzionati che non vogliono altro che vedere com’è fatta casa tua per introdursi a rubare in un secondo momento; se decidi di non avvalerti di un professionista per vendere casa sappi che dovrai essere tu stesso a filtrare l’elenco degli interessati potenziali, a meno che tu non abbia tanto ma tanto tempo libero a disposizione!

Rischi di far vedere casa a centinaia di non interessati, prima di riuscire davvero a vendere.

4) LA LEGGE

Se vuoi vendere casa, conosci tutte le normative sulla legittimità urbanistica ed edilizia dell’immobile che stai vendendo?

Occhio, perché questa è una delle grane più pesanti che ti possano capitare… non essere in regola con le normative edilizie, e non saperlo! Magari perché hai ricevuto l’immobile in eredità, o perché le leggi cambiano e cambiano ancora… fatto sta che se vendi malauguratamente una casa non in regola con le normative edilizie, puoi passare davvero grossi guai.

Anche in questo caso, non puoi fare a meno di rivolgerti a un tecnico esperto: se non stai adoperando i servizi di un’agenzia immobiliare, avrai bisogno di un geometra o un architetto di fiducia in loco!

5) IL TEMPO

Quando si vende casa il tempo è denaro, letteralmente! Più tempo trascorre senza riuscire a vendere la casa, più il suo valore diminuisce, e per tornare al primo punto, in una trattativa di vendita sapere che la casa è sul mercato già da tempo può fare il gioco dell’acquirente che punta ad abbassare il prezzo.

6) LA CASA

Sai come si prepara un appartamento per le visite? Come renderlo presentabile e gradevole in modo che la prima impressione che dà al nuovo acquirente sia quella giusta? Ecco un’altra delle competenze per le quali faresti bene a rivolgerti a un professionista serio, invece di improvvisare!

In conclusione, come avrai già capito, sono talmente tanti e importanti gli aspetti che devi tenere a mente se davvero vuoi vendere casa da solo che è un po’ come… pretendere di curarti una carie senza andare dal dentista, o di operarti alla milza senza essere un chirurgo!

Non è necessario cadere nelle mani di ciarlatani; puoi scegliere professionisti del mercato immobiliare che offrono servizi innovativi e che si basano su una filosofia del servizio alternativa.

VUOI VENDERE CASA COL FAI DA TE? A TUO RISCHIO E PERICOLO!!!

Se hai bisogno di un consiglio, oppure hai vissuto esperienze non particolarmente felici durante la vendita della tua casa e vuoi raccontarle, puoi lasciarmi un commento qui sotto e sarò ben lieto di risponderti il prima possibile.

Un saluto e buona vendita!

Alessio Salvi

Facebook Comment

Rispondi

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.