Ricerca avanzata
abbiamo trovato 0 risultati

Le tue ricerche

Quanto tempo hai per valutare l’offerta che ricevi e vendere casa?

Postato da Salvi Immobiliare sas del Geom. Salvi Alessio e C.
| 0

Finalmente è arrivato il tanto sospirato momento.

Hai ricevuto la chiamata dal tuo agente immobiliare che ti dice che è stata formulata un’offerta concreta (ovvero con allegato un assegno) per la tua casa e dovete vedervi.

Mi immagino il tuo stato di agitazione e le domande che ti passano per la testa in questo momento:

  • cosa avranno offerto?
  • entro quando la vogliono?
  • dovrò lasciare la casa subito?
  • e se il prezzo non mi va bene, cosa faccio? E così via…

Arrivi ansioso in agenzia e il tuo agente immobiliare ti sottopone tutti i vari aspetti della proposta di acquisto che i potenziali acquirenti hanno deciso di offrirti.

A questo punto però, c’è la grande possibilità che NON TUTTO quello che c’è scritto nella proposta di acquisto sia di tuo gradimento.

Sto parlando:

  • del prezzo che potrebbe non essere proprio in linea con quello che ti aspettavi,
  • delle condizioni di pagamento che magari non ti permettono di bloccare la tua nuova casa che hai già individuato,
  • delle tempistiche di consegna della tua casa perchè potresti avere bisogno di più tempo per liberarla,
  • della presenza nell’eventualità di clausole sospensive (magari per il mutuo???) e altre possibili condizioni di vendita.

A questo punto cosa devi fare?

Come devi comportarti?

Quanto tempo hai per fare tutte le valutazioni del caso?

Partendo dal presupposto che tutte le condizioni di vendita devi stabilirle anticipatamente con il tuo agente immobiliare che deve cercare di portarti una proposta che più si avvicini alle tue richieste, devi sapere che la proposta di acquisto che ricevi, ha una validità di “X” GIORNI entro la quale puoi:

  • accettarla e controfirmarla per poi comunicare l’accettazione nei tempi stabiliti all’acquirente chiudendo la vendita
  • decidere se rifiutarla categoricamente;
  • fare una controproposta al potenziale acquirente.

Se non comunichi niente entro i termini indicati in proposta, questa si intenderà nulla e potrai ritenerti libero di vendere la tua casa a qualcun altro e i potenziali acquirenti di acquistare un’altra casa.

Al giorno d’oggi, ricevere una proposta di acquisto non è poi così scontato, anche se questa arriva nel giro di pochi giorni da quando hai affidato l’incarico alla tua agenzia immobiliare.

Anzi, significa che il tuo agente immobiliare sta lavorando meglio degli altri.

Ho scritto un articolo a riguardo sul blog che ti invito a leggere: http://www.salvi-immobiliare.it/rifiutare-proposta-acquisto-casa/

Se non sei soddisfatto della prima proposta che ti è stata fatta non demoralizzarti: valutala serenamente insieme al tuo agente e cerca di formulare una controproposta per trovare un punto d’incontro che possa andare bene a te che vendi e a chi desidera acquistare la tua casa.

Mentre se questa rispecchia già da subito tutte le tue richieste:

ACCETTALA IMMEDIATAMENTE NEI TERMINI STABILITI SENZA ESITARE!

Non fare l’errore di aspettare l’ultimo giorno di validità della proposta per accettarla perchè sei arrivato impreparato a questo momento.

Se temporeggi lasciando scadere il termine della proposta e poi ci ripensi, è facile che l’acquirente non avendo avuto risposta in tempi brevi, si sia già messo d’accordo con un altro proprietario che doveva vendere e rischi di vedere svanire la vendita della tua casa a un passo dal traguardo.

Generalmente, le nostre proposte di acquisto hanno una validità di circa 7-10 giorni entro i quali si svolge la trattativa per trovare l’accordo e sancire la vendita, ma ogni compravendita è a se quindi queste tempistiche potrebbero anche variare.

Pensa che alcune agenzie immobiliari per vincolare il più possibile le parti, si prendono anche 30 giorni di tempo.

Fare una trattativa immobiliare non è per niente facile, perchè subentrano diversi fattori anche a livello emozionale, che devono essere gestiti nel migliore dei modi per ottenere quello che desideri dalla vendita della tua casa.

Per questo è importante affidarsi a dei consulenti immobiliari specializzati che trattano solo la vendita di case e conoscono tutte le dinamiche di una compravendita immobiliare, anche quegli aspetti emotivi che tante volte impediscono alle persone di separarsi con molta difficoltà dalla propria casa alla quale sono legati da ricordi molto importanti.

Per questi motivi, sentiti libero di chiamarmi senza nessun impegno al 3937464374 e insieme vedremo se è possibile aiutare anche te a vendere la tua casa in Brescia e provincia!

Buona vendita!

Alessio Salvi

PS: Se ti ritrovi con una proposta di acquisto vincolata al mutuo, ecco come devi comportarti, clicca il link qui sotto: https://www.salvi-immobiliare.it/proposta-di-acquisto-vincolata-al-mutuo-prendere-o-lasciare/

PPS: Scopri perchè NON stabilire da subito i tempi di consegna della tua casa, potrebbe farti saltare la vendita…Scoprilo in questo articolo del Blog: https://www.salvi-immobiliare.it/attenzione-scopri-perche-non-stabilire-da-subito-i-tempi-di-consegna-della-tua-casa-potrebbe-farti-saltare-la-vendita/


Inserisci il commento tramite Facebook

Rispondi

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.