Ricerca avanzata
abbiamo trovato 0 risultati

Le tue ricerche

Perché bisogna preparare la casa per la vendita?

Postato da Salvi Immobiliare sas del Geom. Salvi Alessio e C.
| Senza categoria
| 2 commenti

preparare casa per la venditaVoglio parlarti subito in maniera chiara, senza dar adito ad illusioni e false speranze.

In questo particolare momento di mercato non è facile vendere casa. Ed è ancora più difficile realizzare e ottenere un corrispettivo adeguato.

E’ necessario pertanto che i potenziali acquirenti che vengono a vedere la casa la trovino in condizioni tali da restare positivamente impressionati e differenziarla rispetto alle altre case in vendita, che magari hanno visto in precedenza.

Purtroppo, al riguardo, non esiste una vera e propria scuola di formazione.

Anche quelle poche scuole di home staging, che ultimamente stanno nascendo a Brescia e in Italia, hanno pochissima esperienza pratica alle spalle e di fatto risultano non adeguatamente preparate.

Certamente c’è di positivo che i concorrenti, in altri termini gli altri proprietari che cercano di vendere casa, versano di fatto nelle medesime condizioni e, osservando attentamente, anche gran parte degli agenti immobiliari si trova in tale condizione.

Cosa succede di fatto quando qualcuno viene a vedere casa?

Esaminiamolo insieme: dà un’occhiata velocemente, ti fa qualche domanda, subito domanda il prezzo e magari ti viene detto (o fatto capire).

Al massimo qualcuno chiede copia della planimetria o fa qualche foto velocemente (magari scattate con luci spente, scuri chiusi, casa magari in disordine, cioè proprio come si presenta la casa generalmente quando è vissuta). Dopo di che non si fanno rivedere più.

Ti sei chiesto quale immagine della tua casa possono dare 3 o 4 foto buie ai potenziali acquirenti? Questa domanda se la dovrebbero porre anche gli agenti immobiliari che fanno esattamente questo lavoro.

Ritorniamo quindi alla domanda iniziale: perché preparare la casa per la vendita?

Vendere casa è come vendere qualsiasi altro prodotto.

“Quindi ti devi chiedere come quando vai a fare un acquisto, quale negozio mi ispira di più e perché?”

Certamente lo sarà il negozio bene in ordine, quello pulito e luminoso, dove la merce è ben esposta, dove il commesso si presenta in maniera amichevole e sorridente.

Di sicuro qualunque persona di buon senso preferisce un tale negozio in luogo di uno con tinteggiatura sporca, con luci bruciate, commesso infastidito che ti evita o magari parla a voce bassa. Quindi, alla fine sarà quello il negozio in cui effettuerai gli acquisti, anche a parità di prezzo rispetto ad altri.

Nella vendita di una casa è più che mai valida l’espressione “è l’abito che fa il monaco”.

Ed è proprio così: nella vendita di una casa la prima impressione è quella che conta.

Anche la vendita della casa, come tutte le altre vendite, è, prima di tutto, una vendita dettata dall’emozione, nel senso che le persone elaborano la decisione di acquistare la tua casa proprio nei primi secondi in cui la vedono. Stabiliscono subito se rispecchia ciò che cercano.

Successivamente, la scelta di effettuare questo acquisto (già presa inconsciamente) viene elaborata razionalmente, quindi seguono i fatti. Si iniziano pertanto a fare dei ragionamenti, dei confronti, a quantificare i numeri: ma sempre dopo la valutazione iniziale che abbiamo dato alla casa.

Cosa significa questo?

Significa che è proprio “come si presenta” la tua casa che farà si che le persone che la vengono a vedere tenendola o meno in considerazione.

Significa che “come si presenta” la tua casa è determinante a non perdere la vendita.

Questo è ciò che fa davvero la differenza in termini di risultati concreti e dovrebbe essere sempre tenuto in dovuta considerazione dai privati nonché da tanti agenti immobiliari non professionisti.

Oggi è molto di moda il termine HOME STAGING…

Effettivamente esistono molte ditte specializzate nell’home staging, un servizio che ha un suo costo, che effettivamente molte volte ripaga.

Ma non dappertutto ci sono queste ditte specializzate e spesso gli immobili in vendita non richiedono un servizio di questo tipo.

Probabilmente il tuo appartamento si potrebbe già presentare bene, magari ha solamente bisogno di alcuni consigli e piccoli accorgimenti da parte di un professionista esperto.

Magari tu ti aspetti che un agente immobiliare ti dia questo tipo di suggerimenti, ma in realtà spesso nemmeno loro hanno la minima idea di cosa bisogna fare in una casa se intendi prepararla per la vendita: magari al momento della visita ti suggeriscono di mettere in ordine la cucina … come se bastasse solo questo.

Io a tutte le persone che decidono di vendere casa con me, offro una piccola guida come strumento da seguire per far notare molti particolari della casa, ma anche per sistemare piccole imperfezioni che generalmente possano essere sistemate, dandoti anche dei validi suggerimenti su quello che devi fare o evitare di fare nel momento in cui la tua casa è soggetta a visita.

Ecco come preparare la casa per giungere alla vendita certa.

Ti riporto in sintesi le 5 REGOLE DA SEGUIRE per giungere ad una vendita sicura della tua casa.

  1. La prima impressione è data dall’esterno. Un prato ben tagliato, ripulito dalle foglie senza cavi e tubi in giro, migliora la visione del visitatore.
  2. Le pulizie e l’ordine faranno valutare bene come sia la tua casa e non come potrebbe esserlo dopo un po’ di lavori.
  3. Non lasciare i visitatori al buio. Sostituisci lampadine fulminate e ripara rubinetti che gocciolano che danno l’impressione di impianti da sostituire.
  4. Non lasciare che sbattono le porte dell’armadio.
  5. Rendi sicura la casa tua. I proprietari imparano a districarsi tra “trappole” come tappetti scivolosi, prolunghe etc. ma fai in modo che casa tua sia sicura per i visitatori.

Certamente già con questi pochi accorgimenti la casa piacerà di più ai visitatori.

D’altro canto, è la stessa cosa che facciamo quando vogliamo vendere un’auto: la rimettiamo a lucido, quindi perché non fare lo stesso con la casa?

Questa è la REGOLA PRINCIPALE per vendere casa: preparare la casa per la vendita!

Magari mi dirai che gli altri agenti immobiliari non ti hanno detto nulla a proposito.

Ma è proprio questo che fa la differenza tra un agente immobiliare “normale” e uno “Specialista del Vendere Case”.

Gli agenti immobiliari, in genere, riescono, specie negli ultimi anni, a vendere pochissime case perché non sanno cosa fare o continuano a lavorare esattamente come 10 anni fa, quando la gente si accalcava per acquistare.

Oggi questo modo di lavorare non è più valido, con il mercato attuale devi dare la giusta casa al giusto prezzo e, come qualsiasi altro prodotto di mercato, deve essere presentato nel migliore dei modi.

Questo presuppone un modo preciso di comportarsi per gestire le visite.

Naturalmente se sei assistito da uno “Specialista”sarà lui che gestirà completamente la visita dandoti anche gli opportuni suggerimenti di cui ti ho accennato sopra.

Capisco che queste cose non te lo dice nessuno, ma è così che si vendono le case al miglior prezzo di mercato. Diversamente, sarai costretto a svendere dopo una serie di visite senza capire la ragione per la quale la tua casa non viene venduta.

Ora che hai avuto queste preziose informazioni non ti resta che … metterle in pratica!

Buona vendita!

Alessio Salvi

PS: Se ti serve un consiglio su come vendere casa, una valutazione specifica di mercato o semplicemente vuoi condividere la tua esperienza nella vendita di casa tua, lasciami un messaggio qui sotto e ti risponderò il prima possibile!

Facebook Comment

2 thoughts on “Perché bisogna preparare la casa per la vendita?

  • roberto
    on 7 Giugno 2016

    Ciao Alessio io sono molto bravo con le ristrutturazioni fai da te vorrei partire con questa attività come consigli di partire?
    Grazie

    • Ciao Roberto, grazie per avermi contattato! Il consiglio che posso darti se vuoi iniziare questa attività, è quello di focalizzarsi su un determinato target di clienti. Nel momento in cui siamo, è di fondamentale importanza essere specializzati in una determinata attività. Ti faccio alcuni esempi specifici: nel caso specifico di questo articolo, chi si occupa di home staging di certo è focalizzato su chi deve vendere casa, nel tuo caso vanno bene le ristrutturazioni, ma quali ristrutturazioni? Di ville, di appartamenti, rifacimento bagni, ecc? Ecco, il mio consiglio che mi sento di darti è quello di specializzarti in una determinata tipologia di ristrutturazione. Per qualsiasi cosa scrivimi pure.

      Un saluto
      Alessio

Rispondi

  • ACQUISTA IL LIBRO ORA!

  • ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE!

  • ARTICOLI RECENTI

  • CATEGORIE ARTICOLI DEL BLOG

  • ARCHIVIO ARTICOLI

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.