Ricerca avanzata
abbiamo trovato 0 risultati

Le tue ricerche

Perchè i prezzi delle case continueranno a scendere anche nel 2018

Postato da Salvi Immobiliare sas del Geom. Salvi Alessio e C.
| 0

Voglio iniziare questo primo articolo del 2018 augurandoti che tutti i tuoi desideri e tutte le tue aspettative di vita si possano realizzare.

E se hai intenzione di vendere casa immagino che la tua speranza sia chiaramente quella di venderla nel più breve tempo possibile e come molti, spererai in una ripresa del mercato immobiliare con la conseguente risalita dei prezzi.

Alcuni giornali in questi giorni titolano addirittura:

“Nel 2018 le cose cambieranno”; oppure “mercato in ripresa”.

Voglio così iniziare l’anno cercando  di rispondere alla domanda che martella chi sta per mettere in vendita la propria abitazione:

  • nel 2018 i prezzi delle case aumenteranno?
  • il mercato sta per attraversare davvero una nuova primavera?

Ovviamente io non ho la sfera di cristallo, non sono un indovino che predice il futuro e NON VOGLIO DISILLUDERE NESSUNO, ma guardo alla mia esperienza e a dati OBIETTIVI.

Come sai non faccio parte della categoria di agenti immobiliare che fa l’ottimista a tutti i costi e ti appoggia in ogni tua richiesta aspettativa, pur di prendere l’incarico di vendita.

Il terzo Osservatorio del Mercato immobiliare di Nomisma (società di consulenza formata 30 anni fa da un gruppo di economisti) ha evidenziato che il mercato immobiliare italiano è bipolare.

Cosa significa?

Che il numero delle compravendite continuerà a SALIRE, ma che per quanto riguarda i PREZZI la discesa non si è ancora arrestata.

  • Ma perchè questo aumento di compravendite?

  • A cosa è dovuto?

Il motivo principale è il calo dei prezzi, esatto!

Un andamento registrato anche nell’aggiornamento a settembre 2017 dello studio “L’economia italiana in breve”, pubblicato dal Dipartimento di economia e statistica della Banca d’Italia.



Se tu guardi la situazione degli ultimi 2 anni (2016 e 2017), il numero delle compravendita contraddistinto dalla linea blu è stato IN CONTINUA CRESCITA, a dispetto di un andamento dei prezzi sempre DECRESCENTE.

Qual è la spiegazione di tutto ciò?

In una logica di mercato fatta di domanda e offerta prova a un attimo a pensare alla situazione del settore immobiliare; ti accorgi subito, che c’è un’OFFERTA  di immobili dilagante (e che continuerà ancora  a crescere con conseguenza concorrenza degli immobili fra loro) a fronte di una DOMANDA che arranca.

Analizziamo più nel dettaglio quali sono gli immobili sul mercato che andranno ad aggiungersi a quelli già in vendita (e ancora rimasti invenduti):

  1. chi vuole vendere la propria casa per acquistane un’altra, non ci sta più nella sua abitazione attuale o non è più adatta alle sue esigenze
  2. chi vuole vendere la sua seconda casa perché ha bisogno di liquidità o per la forte tassazione che ha investito il patrimonio immobiliare in generale
  3. Immobili all’asta dopo un fallimento o esecuzione immobiliare che verranno venduti a prezzi stracciati
  4. Immobili di Banche, Casse, Enti che vengono venduti sempre in cerca di liquidità.

Questi all’ incirca gli immobili proposti in vendita a una DOMANDA fatta di potenziali acquirenti che hanno BISOGNO DI UNA CASA, ma hanno un potere d’acquisto (stipendi) medio- basso  e un’ accessibilità a un finanziamento o mutuo non troppo alta.

Le banche, d’altro canto, vogliono una minima garanzia prima di farti credito.

Questi fattori influenzano chiaramente in modo NEGATIVO l’andamento dei Prezzi e continueranno a farlo…quindi, anche facendo una previsione molto positiva  non ci possiamo aspettare un cambiamento immediato e radicale di prospettiva nel 2018.

Ecco perché anche nei prossimi anni UNA GIUSTA VALUTAZIONE DEL TUO IMMOBILE DIVENTA ANCORA PIU’ FONDAMENTALE PER NON TENERE SUL MERCATO LA TUIA CASA A INVECCHIARE!!!

Una VALUTAZIONE SPECIFICA DI MERCATO ti permetterà di vendere casa nel breve periodo, perchè il prezzo individuato sarà congruo al MERCATO REALE, senza illudere nessuno con VALUTAZIONI GONFIATE e promesse inutili.

Clicca qui per vedere i 6 step fondamentali che seguiamo per una valutazione reale e obiettiva della tua casa https://www.salvi-immobiliare.it/i-6-step-per-una-valutazione-specifica-di-mercato/

Volevo anche fatti ragionare su un’altra questione:

Poniamo che la VSM (valutazione specifica di mercato) NON sia in linea con le tue aspettative perché ad esempio è di 140 000, mentre tu vorresti realizzare 180000.

√ – Se pensi che i prezzi delle case continueranno a scendere ALMENO per tutto il 2018 e ci sarà una forte concorrenza nelle vendite influenzate dai fattori negativi che abbiamo visto prima, non è meglio seguire il consiglio di  un professionista del settore che vende case ogni giorno piuttosto che incaponirti nelle tue convinzioni e lasciare la tua casa a SVALUTARSI sul mercato ?

√ – Quanti anni ci vorranno prima che ci sia un rialzo effettivo dei prezzi e tu riesca a realizzare i 40.000,00 euro che chiedi in più? Sei sicuro di voler correre questo rischio, contando che nel frattempo il tuo immobile diventerà più datato e avrà anche bisogno di manutenzione?

√ – Non credi che abbia più senso realizzare il massimo prezzo possibile in questo momento prima che il mercato cali ancora, e tolga ulteriore valore alla tua casa?

Fatte tutte queste considerazioni, puoi decidere di AVERE UNA CONSULENZA IMMOBILIARE GRATUITA PER VENDERE CASA, CHIAMANDOMI senza nessun impegno al n. 030.2500718 o puoi mandarmi una mail all’indirizzo info@salvi-immobiliare.it.

Ti auguro un buon inizio anno e, come sempre, BUONA VENDITA!!

Alessio

PS: fai molta attenzione alle valutazioni fatte in 5 minuti da tante agenzie immobiliari… Per individuare correttamente IL REALE VALORE DI MERCATO DELLA TUA CASA, questa deve essere sempre visionata sul posto in modo approfondito e valutata nel suo insieme attraverso un ANALISI SPECIFICA DI MERCATO. Clicca qui sotto e richiedila ORA!


 

Rispondi

  • ACQUISTA IL LIBRO ORA!

  • ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE!

  • ARTICOLI RECENTI

  • CATEGORIE ARTICOLI DEL BLOG

  • ARCHIVIO ARTICOLI

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.