Ricerca avanzata
abbiamo trovato 0 risultati

Le tue ricerche

Le 10 COSE DA NON FARE quando decidi di vendere casa

Postato da Salvi Immobiliare sas del Geom. Salvi Alessio e C.
| Senza categoria
| 0

In questo articolo voglio un po’ riassumerti ciò che NON DEVI FARE se vuoi vendere la tua casa velocemente e bene: si tratta di alcuni trucchi che molti venditori ignorano, o spesso sottovalutano, ma una volta messi in atto li puoi usare a tuo favore con risultati davvero notevoli!

Potresti non trovarti d’accordo su alcune cose, ma in qualità di Specialista nella Vendita di Case ormai sul mercato da qualche anno, mi sento in dovere di metterti al corrente anche su alcuni dettagli che il 99% degli agenti immobiliari non ti dice, anche se gli affidi un incarico di vendita in esclusiva.

Questo perchè magari hanno paura della reazione del proprietario di casa, ma pensaci un attimo…

Preferisci un agente immobiliare che ti fa la bella faccia, ti asseconda in tutto e NON ti vende la casa o ci impiega anni per vendertela, o preferisci un Professionista che ti dice REALMENTE le cose come stanno – anche quelle più scomode che ti danno più fastidio – che ti rivela tutti i trucchetti e che ti mette nella condizione di fare un lavoro di squadra con lui per agevolare la vendita della tua casa?

Su alcuni punti potresti pensare che SONO DI PARTE, ma ti dico subito che quando decidi di vendere casa, devi ragionare in MODO RAZIONALE E OGGETTIVO lasciando da parte i sentimenti e i ricordi che ti legano alla tua casa.

Fatta questa doverosa premessa, ecco le 10 COSE CHE NON DEVI FARE se vuoi vendere bene e velocemente la tua casa:


1. NON VENDERE CASA DA SOLO

Vendere casa da solo comporta l’unico vantaggio del risparmio della provvigione a fronte di una serie di EVENTUALI problemi che potrebbero sorgere in una compravendita immobiliare.

Eccoli di seguito:

  • non sei uno specialista del settore per cui non sei in grado di fare una valutazione oggettiva del tuo immobile. Il rischio è quello che potresti sopravvalutarlo o, al contrario, svalutarlo;
  • perdi tantissimo tempo e subisci notevoli invasioni della tua privacy. Ammettendo che fai una discreta pubblicità alla tua casa, verrai tempestato da chiamate a tutte le ore, soprattutto nel week end, da persone che poi potrebbero rivelarsi solo dei curiosi o non in grado di acquistare la tua casa. La tua abitazione diventerà oggetto di “turismo immobiliare” con tutti i rischi che ne derivano. Alla fine, lo sai chi fai entrare in casa tua? LEGGI QUESTA STORIA PER AVERE LE IDEE MOLTO PIU’ CHIARE A RIGUARDO, CLICCA IL LINK A FIANCO —>  http://www.salvi-immobiliare.it/tratto-da-una-storia-vera-il-furto-dei-dischi-in-vinile/
  • non hai a disposizione tutti i canali pubblicitari per promuovere la tua casa al meglio. La VERA pubblicità non è solo un annuncio pubblicato su immobiliare.it e un cartello sul cancello di casa…

2. NON AFFIDARTI A PIU’ AGENZIE IMMOBILIARI

Non fare l’errore di molti proprietari che pensano di avere più possibilità di vendere affidandosi a diverse agenzie immobiliari. NON E’ COSI’, anzi, il risultato sarà quello di svalutare e di molto la tua casa!

Perché?

  • non tutti gli agenti immobiliari sono dei VERI professionisti. La stragrande maggioranza delle agenzie immobiliari sono generaliste, ovvero trattano TUTTE le tipologie di immobili e potrebbero suggerirti una strategia di vendita che non ti permetta di ottenere il maggior prezzo di mercato nel minor tempo possibile, a differenza di un’agenzia immobiliare specializzata che tutti i giorni fa solamente la stessa cosa: VENDERE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE CASE;
  • non pensare che un agente a cui NON hai dato fiducia conferendogli l’incarico in esclusiva, si attivi per promuovere al 100% la tua casa. Non avendo la sicurezza di un tuo incarico , l’agente immobiliare NON investe per pubblicizzare il tuo immobile. Tu ti impegneresti al massimo nel tuo lavoro senza sapere se a fine mese riceverai il tuo stipendio?
  • la tua casa sarà presente su tutti i portali con diversi annunci e diversi prezzi. Il potenziale acquirente, magari anche leggendo diverse descrizioni, pensa che “ci sia qualcosa che non va” nella tua casa e non viene a vederla. O se viene si sente autorizzato a ribassarti il prezzo ulteriormente.


3. NON ABBASSARE IL PIU’ POSSIBILE LA PROVVIGIONE DELL’AGENTE IMMOBILIARE

Molti proprietari di casa sottovalutano la professione dell’agente immobiliare e tentano di ridurre il più possibile la loro percentuale (quella normalmente praticata è il 3%) da pagargli per l’attività di intermediazione.

Non tengono in considerazione che uno Specialista nella Vendita di Case è dotato di un’organizzazione complessa finalizzata a promuovere le abitazioni con diversi canali pubblicitari e a mettere in pratica una Strategia di Vendita che individua il miglior prezzo di mercato e pre-qualifica i clienti.

Ha rispetto di te e della tua casa: tutto ciò comporta denaro, tempo e accuratezza nell’individuazione dei potenziali acquirenti. Capisci bene che se, però, tu sottovaluti il suo lavoro, e cerchi di pagarlo il meno possibile, non sarà propenso a utilizzare tutta quest’attenzione!

Ti impegneresti al massimo e impiegheresti denaro e risorse se il tuo datore di lavoro ti riconoscesse un terzo del tuo stipendio?

Diffida dell’agente immobiliare che si accontenta di lavorare SENZA PROVVIGIONE o dell’1%: tu gli paghi una piccola percentuale e lui sicuramente metterà a disposizione solo una piccola percentuale dei suoi strumenti per cercare di vendere casa tua.

Poi vorrei farti notare un’altra cosa…

Se un agente immobiliare NON E’ IN GRADO di tutelare il proprio lavoro e la sua provvigione, secondo te SARA’ IN GRADO DI TUTELARE IL PREZZO DELLA TUA CASA SENZA RIBASSARLO?

La risposta a questa domanda mi sembra piuttosto ovvia, non credi?


4. NON STABILIRE TU IL PREZZO DI VENDITA

Molti proprietari vogliono stabilire il prezzo di vendita della loro abitazione senza tenere in considerazione la valutazione fatta dal loro agente immobiliare.

Pensano che l’agente voglia svalutargliela per venderla alla svelta.

Spesso mi sento dire :”Rivoglio i soldi che ho speso per comprare questa casa”.

Voglio chiederti a questo punto: “Quando vai da un medico specialista, decidi tu la diagnosi e la terapia da seguire?” Ovviamente no!

Per questo quando decidi di mettere in vendita la tua casa, devi cercare di affidarti a un VERO professionista del settore anche, e soprattutto, nella determinazione del prezzo: UNO SPECIALISTA E’ QUELLO CHE UTILIZZA UN SISTEMA DI VALUTAZIONE SPECIFICO in grado di individuare il REALE VALORE DI MERCATO per vendere la casa in tempi rapidi ed evitare così che si svaluti nel tempo.

A questo proposito ecco come si valuta una casa —> https://www.salvi-immobiliare.it/i-6-step-per-una-valutazione-specifica-di-mercato/



5. NON ESSERE INDECISO NELLA VENDITA

E’ importante che quando decidi di vendere la tua casa non ti faccia poi assalire dall’indecisione o da ripensamenti anche solo legati a circostanze sentimentali o affettive.

Ti dico questo perché una volta che mettiamo in atto la nostra Strategia di Vendita si potrebbero creare situazioni spiacevoli o imbarazzanti con i potenziali acquirenti in target, pronti a comprare casa tua al prezzo di mercato.

E’ davvero spiacevole comunicare a dei clienti che la casa che hanno visitato e sulla quale hanno fatto programmi, chiesto informazioni per il mutuo alla banca, non è più in vendita perché il proprietario ci ha ripensato… senza contare che anche tu potresti rimetterci, in caso di proposta accettata, il doppio della caparra!


6. NON INTERVENIRE DURANTE LE VISITE

Nel corso della visita di casa tua, lascia che sia l’agente immobiliare, che è un professionista del settore, a valorizzarla e a presentarla al meglio: lui conosce i clienti e ciò che vogliono.

Farà in modo che i potenziali acquirenti trovino la soluzione che stanno cercando nella tua abitazione! Tu rimani in disparte e lasciali liberi di muoversi; limitati a rispondere a delle domande nel caso in cui te le rivolgano SENZA lodare la casa. Inoltre, non seguire i clienti e il tuo agente immobiliare durante la visita, le persone potrebbero sentirsi a disagio e non SENTIRE loro la tua casa.


7. NON LASCIARE IN CASA I TUOI ANIMALI DOMESTICI DURANTE LE VISITE

Nonostante io ami gli animali, ti consiglio di evitare che ci siano durante le visite della tua casa perché, oltre a essere una notevole fonte di distrazione, potrebbero costituire un grosso ostacolo per chi ha problemi di allergie o, semplicemente, ha paura. Poi è giusto dire che non tutte le persone adorano gli animali, quindi nel dubbio è meglio che non ci siano.



8. NON LASCIARE LA TUA CASA IN DISORDINE

Prepara la tua casa al meglio: pulita, ordinata, luminosa e arieggiata. La prima impressione è quella che conta e se il potenziale acquirente NON rimane colpito dalla tua casa nei primi secondi in cui la vede, sarà praticamente impossibile che faccia una proposta di acquisto.

Eccoti alcuni consigli in questi 2 articoli che avevo scritto qualche tempo fa:

=> CONSIGLI PER VALORIZZARE GLI INTERNI DI CASA: https://www.salvi-immobiliare.it/17-consigli-pratici-per-valorizzare-gli-interni-di-casa-e-venderla-al-meglio/

=> CONSIGLI PER VALORIZZARE GLI ESTERNI DI CASA: https://www.salvi-immobiliare.it/11-cose-da-fare-per-valorizzare-lesterno-della-tua-casa-da-vendere/


9. NON CONSEGNARE LE CHIAVI AL POTENZIALE ACQUIRENTE PRIMA DEL ROGITO NOTARILE

Prima del rogito notarile tu hai incassato solo la caparra e non il saldo della vendita che ti verrà pagato appunto davanti al notaio. Se tu nel frattempo però consegni le chiavi, il potenziale acquirenti può già usare il tuo immobile e, in caso di problemi, sarà difficile riaverle. In questo caso cerca di tutelarti con apposite scritture che prevedano la non cessione del possesso e l’imputazione della responsabilità per eventuali danni in capo al tuo acquirente.

=> LEGGI QUESTO ARTICOLO PER CAPIRE MEGLIO SULL’ARGOMENTO: https://www.salvi-immobiliare.it/quando-consegnare-le-chiavi-di-casa-scopri-lerrore-da-non-fare/


10. NON INDICARE IN MANIERA SPECIFICA TUTTE LE CONDIZIONI (NEGATIVE) O DIFFORMITA’ URBANISTICHE/CATASTALI DELLA TUA CASA

Nel preliminare di compravendita devi dichiarare se la tua casa è in regola con la normativa urbanistica /catastale e se gli impianti idraulico, elettrico , etc. sono conformi. Se tu non lo indichi, il potenziale acquirente pensa che sia tutto in regola: se così non fosse, ti salta la vendita davanti al notaio e comunque sei tenuto a un notevole esborso economico per sistemare il tutto in quanto hai l’obbligo di rendere la tua abitazione conforme a tua cura e spese.

In questo caso se sei affiancato da un vero professionista, farà tutte le verifiche al posto tuo e non dovrebbero esserci problemi.

Inoltre, stai molto attento PRIMA di mettere in vendita la casa e firmare un preliminare, di verificare se la tua casa era stata costruita in edilizia convenzionata, in questo caso devi verificare in comune la CONVENZIONE esistente per estinguere eventuali vincoli presenti sull’abitazione che potrebbero impedire o limitare la vendita.


Come vedi di errori che si possono commettere in una compravendita immobiliare sono davvero tanti, e non ti ho parlato di come bisogna comportarsi durante una trattativa immobiliare per portarla a termine nel migliore dei modi e a proprio vantaggio.

Lasciami concludere dicendo che affidandoti a un agente immobiliare serio e competente NON avrai solo lo svantaggio di pagare una provvigione, ma AVRAI la piu’ grande FORMA DI TUTELA durante un passaggio così delicato com’è la vendita di una casa.

Ovviamente non tutti gli agenti immobiliari lavorano allo stesso modo e come in tutti i settori c’è il BUONO e IL MENO BUONO, l’importante è fare la scelta giusta affidandoti a dei veri professionisti.

Spero di esserti stato utile anche con questo articolo e per qualsiasi chiarimento o se hai bisogno di un aiuto nella vendita della tua casa, non esitare a contattarmi senza nessun impegno al 3937464374!

Ti auguro come sempre una buona vendita!

Alessio

PS: Se NON VUOI FARTI FREGARE DA UN AGENTE IMMOBILIARE quando vuoi vendere casa, leggi questo articolo cliccando il link qui a fianco —-> https://www.salvi-immobiliare.it/come-non-farsi-fregare-da-un-agente-immobiliare-quando-vuoi-vendere-casa/

PPS: Se vuoi sapere il parere di chi si è affidato a noi per la vendita e l’acquisto della propria casa, ti invito a CLICCARE IL LINK QUI SOTTO: https://www.salvi-immobiliare.it/chi-siamo/dicono-di-noi/


Rispondi

  • ACQUISTA IL LIBRO ORA!

  • ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE!

  • ARTICOLI RECENTI

  • CATEGORIE ARTICOLI DEL BLOG

  • ARCHIVIO ARTICOLI

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.